salta al contenuto

PROGETTO ANTIVIOLENZA per maltrattamenti contro familiari e conviventi

mercoledì 16 novembre 2016

Nell’ambito del Progetto “Amati, La rete territoriale Antiviolenza di Lodi contro la violenza della donne”, realizzato in base ad un accordo sottoscritto fra varie autorità del territorio del Lodigiano e con il contributo della Regione Lombardia, la vittima di violenza domestica o familiare si può rivolgere fin da subito ai soggetti della RTA (Rete Territoriale Antiviolenza).

In tal modo è possibile trovare una soluzione abitativa temporanea (max 7gg.) presso una struttura di accoglienza convenzionata e reperibile 24 ore su 24 ed, in caso di necessità, usufruire anche di soluzioni abitative per un periodo di tempo superiore.

I soggetti  RTA a cui rivolgersi per ogni evenienza (ed anche solo per una semplice richiesta di maggiori chiarimenti):

CENTRO ANTIVIOLENZA  “ LA META’ DI NIENTE” DI LODI

Via Gorini,21 Lodi tel.331.3495221

Questura di Lodi – Divisione Anticrimine tel. 0371.4441

Arma dei Carabinieri di Lodi  tel.112

Compagnia Carabinieri di Lodi tel. 0371.46831

Compagnia Carabinieri di Codogno tel. 0377.313700