salta al contenuto

PROGETTO ANTIVIOLENZA per maltrattamenti contro familiari e conviventi

17/11/2016

Nell’ambito del Progetto “Amati, La rete territoriale Antiviolenza di Lodi contro la violenza della donne”, realizzato in base ad un accordo sottoscritto fra varie autorità del territorio del Lodigiano e con il contributo della Regione Lombardia, la vittima di violenza domestica o familiare si può rivolgere fin da subito ai soggetti della RTA (Rete Territoriale Antiviolenza).

In tal modo è possibile trovare una soluzione abitativa temporanea (max 7gg.) presso una struttura di accoglienza convenzionata e reperibile 24 ore su 24 ed, in caso di necessità, usufruire anche di soluzioni abitative per un periodo di tempo superiore.

I soggetti  RTA a cui rivolgersi per ogni evenienza (ed anche solo per una semplice richiesta di maggiori chiarimenti):

CENTRO ANTIVIOLENZA  “ LA META’ DI NIENTE” DI LODI

Via Gorini,21 Lodi tel.331.3495221

Questura di Lodi – Divisione Anticrimine tel. 0371.4441

Arma dei Carabinieri di Lodi  tel.112

Compagnia Carabinieri di Lodi tel. 0371.46831

Compagnia Carabinieri di Codogno tel. 0377.313700