salta al contenuto

Protocollo per il deposito degli atti nel periodo emergenziale da parte dei difensori

26/11/2020

E' stato sottoscritto in data 26.11.2020 apposito protocollo con l'Ordine degli avvocati di Lodi (vds. allegato) per l'individuazione in dettaglio degli atti che nel corso del periodo emergenziale devono essere trasmessi all'unico indirizzo PEC assegnato all'Ufficio per il deposito con valore legale (depositoattipenali.procura.lodi@giustiziacert.it

Sono state inoltre  stabilite regole per il respingimento degli atti che non rientrino nelle categorie individuate e sono altresì concordati gli ulteriori indirizzi di PEC o PEO ai quali inviare atti diversi da quelli sopraindicati.

Si rammenta che nello stesso periodo emergenziale, i soli atti di cui all'art. 415 bis co. 3 c.p.p. dovranno essere necessariamente depositati tramite Portale a norma dell'art. 24 co.1 d.l. n. 137/20.  

La modalità di invio telematico degli altri atti da depositare con valore legale è invece facoltativa, ma l'accesso per il deposito cartaceo (da evitare quanto possibile nell'attuale periodo) potrà avvenire solo previo appuntamento con l'ufficio interessato.